Quando ti senti ansioso…scrivi

Cosa fare quando sentiamo l’ansia salire e prendere il sopravvento? Sembra bloccarci, metterci con le spalle al muro senza poter fare nulla.

Ma qualcosa possiamo fare. Ad esempio scrivere. Scrivi le tue emozioni, i pensieri che vivi, le sensazioni. Non scappare da te stesso e da ciò che provi, fai l’esatto opposto. Ascoltati e tira fuori cosa senti. Diventa consapevole di come stai. Ascoltati.

Entra nei dettagli: sento il cuore accelerare il battito, il fiato farsi corto, le gambe tremare. Forse già leggendo queste parole l’ansia sale, ma per impedire che prenda il sopravvento hai bisogno di recuperare tu stesso il controllo della situazione e puoi iniziare partendo proprio da ciò che provi.

Non aver timore di ascoltarti e di ascoltare il tuo corpo. Proprio questo impedirà all’ansia di salire a tal punto da doverti fermare per farsi ascoltare. Interventi tu per primo.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.