Quando ti senti molto ansioso…focalizzati sul momento presente

L’ansia ci dice che siamo proiettati verso il futuro. Ci agita cosa succederà, ci chiediamo cosa dovremmo fare, ci sentiamo insicuri ed incerti.

Ma il futuro non è ora, e tutto ciò che possiamo ipotizzare è e resterà solo un’ipotesi che non ci aiuterà a tenere a bada l’ansia,anzi!Proprio perché non abbiamo risposte (e tendiamo,invece, a cercarne) l’ansia aumenterà perché sperimenteremo la sensazione di non avere il controllo su ciò che succederà.

Ciò che possiamo controllare è il momento presente, ora. Cosa stai facendo? Come ti senti? È solo ora che puoi agire: ieri, un’ora fa, una settimana fa sono già passati. Tra un’ora,domani, tra un mese devono ancora arrivare. Ora, invece, tu sei qui. Sei presente a te stesso,puoi agire. Prova semplicemente a concentrarti sul tuo respiro, sull’aria che entra ed esce dal corpo. Concentrati sulle tue emozioni, sulle sensazioni, su dove ti trovi, su cosa stai facendo. Recupera il rapporto con te stesso e con ciò che stai vivendo. Recupera il controllo.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.