Un augurio di “sorprese”

In questo giorno di festa il mio augurio è quello di trovare una “sorpresa” non solo nell’uovo, ma in ogni giorno della tua vita.

Una sorpresa di amore, di pace, di speranza, di condivisione, di intimità, di gioia, di serenità, da donare e realizzare apprezzando ogni attimo, ogni momento, ogni emozione.

Scegliamo noi la sorpresa da trovare nell’uovo, impegniamoci affinché questa possa diventare realtà. Facciamo si che ci sia ogni giorno una sorpresa da scoprire e coltivare, ritroviamo l’entusiasmo dei bambini di fronte alle uova di cioccolato da scartare. Viviamo, gioiamo, condividiamo, entusiasmiamoci.

Buona Pasqua.

Ascoltare in silenzio

Troppo spesso siamo concentrati su ciò che dobbiamo dire, sulla reazione che l’altro si aspetta da noi sul dispensare pareri e consigli a volte non richiesti.

Ma siamo in grado di restare in silenzio? Di ascoltare veramente l’altro? Senza intervenire, interrompere, puntualizzare, contestare? Riusciamo a far sentire l’altro ascoltato? Questa è una forma di amore. Lasciare spazio, dare attenzione, dare il giusto valore.

Nel silenzio ti renderai conto di quante informazioni potrai avere, di quanta attenzione potrai concentrare sull’altro, anziché distrarti e pensare a ciò che puoi rispondere. Un ascolto silenzioso e attento farà sentire il tuo interlocutore compreso, amato, rispettato,considerato, dandogli l’opportunità di uno spazio in cui potersi esprimere liberamente.

Amore, ascolto, silenzio…