Sfida n.31: vivi ogni momento

Siamo arrivati al termine del mese e delle nostre sfide. Oggi ti propongo di vivere appieno ogni momento: niente rimpianti,niente rimorsi!

Non rimandare! Fai ciò che vuoi fare, di ciò che vuoi dire… Non aspettare il “momento perfetto” perché non esiste. Esiste questo momento, ora, e puoi scegliere di vivere appieno. Non rimuginare sul passato, non preoccuparti per il futuro, ma concentrati sul presente. Cosa vuoi fare? Come vuoi essere? Che tipo di relazioni vuoi nella tua vita? Cogli l’attimo… e vivi!

Sfida n.30: sii curioso

La sfida di oggi consiste nell’essere curiosi. Stai parlando con qualcuno? Fai domande, interessati, approfondisci ciò che ti sta dicendo l’altra persona. Alimenta la voglia di sapere, di avere informazioni,di capire. Cerca i dettagli, coltiva la voglia di saperne di più.

La curiosità rende la mente attiva, apre a nuove realtà, porta a farsi domande e a trovare risposte. Prendiamo esempio dai bambini, sempre pronti a chiedere, con la voglia di sapere, di conoscere, di trovare risposte.

“Colui che cerca con curiosità scopre che questo, di per sé, è una meraviglia” Maurits Escher

Sfida n.29: condividi

Buona domenica. Nella sfida di oggi ti invito a condividere. Cosa significa? Condividere significa dividere con gli altri, quindi la sfida consiste nel volgere lo sguardo verso l’altro.

Posso condividere un mio pensiero, un’idea, una fetta di torta, uno spazio,il mio libro preferito, il mio hobby. Scelgo qualcosa di mio e lo divido con una o più persone.

La condivisione accresce i legami e ci restituisce un feedback dagli altri, permettendoci in qualche modo di vedere e conoscere meglio noi stessi.

Buona condivisione.

Sfida b.28: sii affettuoso

Oggi ti propongo di essere affettuoso. Cosa significa? Essere affettuoso significa provare affetto e manifestarlo. Le persone intorno a noi sanno che gli vogliamo bene? Come manifestiamo il nostro amore?

Nella giornata di oggi prova a concentrarti sul modo in cui dimostri affetto: una bella parola, un abbraccio, preparare il piatto preferito delle persone che amo, fare ciò che a loro piace fare… Come manifesti il tuo affetto? Cosa puoi fare per manifestarlo ancora di più?

Sfida n.27:sorridi

Concludiamo il mese di agosto con le ultime 5 sfide. Oggi ti invito a sorridere.

Un sorriso non costa nulla, ma ha molti benefici, sia per chi lo dona che per chi lo riceve.

La giornata è partita male? Tu sorridi. Tua moglie-tuo marito è nervoso e tu risponde male? Tu sorridi.  Guardati intorno e sorridi alle persone, alle situazioni. Guardati allo specchio e sorridi a te stesso!

Quarta settimana: raccolta. Sfida n.26: scrivere

Nella sfida di oggi ti invito a raccogliere i tuoi pensieri. Fermati un momento, prendi carta e penna e scrivi come stai, cosa provi, cosa senti. Metti nero su bianco riflessioni, domande, dubbi.

La mente è sempre in movimento, ma è importante fermarsi e fare il punto della situazione. Come sto? Come va la mia vita? Quali pensieri accompagnano le mie giornate?

Un momento di ascolto e di consapevolezza.

Quarta settimana:raccolta. Sfida n.25: meditazione

La nostra mente è una macchina strana, sempre in movimento.

Nella sfida di oggi ti propongo un piccolo esercizio di meditazione. Lo scopo è solamente quello di prenderti un momento per te stesso ed ascoltarti. Pensieri, emozioni, sensazioni, fastidi, tutto ciò che c’è va bene. Raccogli ed accogli tutto ciò che deriva da questa piccola esperienza.

L’obiettivo è mettersi in gioco, mettere da parte le aspettative e vivere l’esperienza raccogliendone i frutti, positivi o negativi che siano.

Quarta settimana: raccolta. Sfida n.24: ricevere amore

Oggi è il compleanno della mia amica Francesca e colgo quest’occasione per presentarvi la sfida di oggi.

Nel giorno del nostro compleanno riceviamo auguri, regali, sorprese. In poche parole riceviamo amore. Se ti fermi ad osservare, cosa ricevi? Presta attenzione alle piccole cose: un messaggio, una parola, un gesto, un regalo, una sorpresa. In questa settimana raccogliamo i frutti di ciò che abbiamo seminato. E se notiamo che non raccogliamo nulla? Non preoccuparti, basterà ricalibrare le energie e destinarle in modo differente. Da chi pensavi di ricevere? Come mai non ê arrivato nulla? E tu, cosa dai?

Quarta settimana: raccolta. Sfida n.23: fotografie

Siamo quasi alla fine di agosto. Che tu sia partito per le vacanze oppure no sono sicura che hai scattato delle foto.

In questa settimana dedicata alla “raccolta” ti chiedo di riguardare le foto fatte in questo mese: cosa hai fatto? Dove sei stato? Qual è la tua foto preferita? Ritrae te o qualcun altro? Raccogliere significa fermarsi e fare il punto della situazione.

Quale foto, che manca, vorresti vedere? Cosa puoi fare per realizzarla?

Qual è il tuo modo di reagire?

Al termine di questa settimana dedicata alla reazione ti invito a riflettere sul tuo personale modo di reagire di fronte alle situazioni. Imprevisti, novità, cambiamento. Di fronte al positivo come di fronte al negativo.

La consapevolezza del modo in cui reagiamo ci può aiutare a cambiare: posso imparare a prendere tempo, anziché scattare subito. Posso imparare a fare, anziché rimandare. Posso scegliere di modificare le mie reazioni affinché esse siano in linea con me stesso e con ciò che voglio essere.