Impara ad amare te stesso: accetta i complimenti

Hai notato quanto sia più semplice concentrarsi su ciò che non va, piuttosto che su ciò che va? Sottolineare i difetti, anziché i pregi? Amare noi stessi significa iniziare a dare la giusta attenzione ai nostri punti di forza, a ciò che ci contraddistingue.

Come reagiamo di fronte ad un complimento? Può essere difficile accettarlo, crederci. Possiamo rischiare di metterlo in discussione, di sminuirlo, di non sentirci all’altezza. Impariamo ad accettare i complimenti senza se e senza ma. Diamo all’altro la fiducia necessaria affinché quel complimento venga considerato reale, sincero, uno sguardo esterno su di noi. L’altro potrebbe vedere qualcosa che noi non riusciamo a vedere: un modo di fare, qualche abilità che diamo per scontato.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.