Amare è…collaborazione

Collaborare significa aiutare altre persone a svolgere compiti, facendoli insieme a loro. Significa dividere, fare insieme, prendersi ognuno un pezzo del puzzle per costruirlo insieme.

Che benefici porta la collaborazione? Innanzitutto è un grande rimedio contro la solitudine e la noia. Ti fa sentire utile, ti offre l’opportunità di fare tante cose diverse. Un buon collaboratore è come un supereroe invisibile: non si fa notare, ma senza di lui nulla è possibile.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.