Amare è…rispetto

Una persona rispettosa tiene in considerazione gli altri, quando si relaziona ad essi o quando cura le cose e gli spazi che anche loro utilizzano. In questo modo mostra rispetto, ascoltando chi parla, avendo cura di ciò che l’altro pensa (anche se è un pensiero diverso dal suo).

E se il rispetto va in una sola direzione? Se fra due persone il rispetto va in un’unica direzione, il rapporto non è equilibrato, Se, invece, è reciproco, il rispetto fa germogliare benessere nell’altro e questo è ciò che si desidera quando si ama davvero.

Bisogna anche capire cosa significa rispetto per l’altra persona, affinché questo ci permetta di familiarizzare con il suo punto di vista e poterlo soddisfare. Per me rispetto può voler dire salutare quando si entra in una stanza, per l’altra persona questo può essere superfluo, ma può tenere al rispetto di un oggetto se me lo cede in prestito, e cosi via. Chiarire cosa intendiamo per rispetto ci aiuta a definire rapporti autentici e ci permette di metterci in discussione per l’equilibrio del rapporto stesso.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.